Emilia Romagna: ricette e prodotti tipici

Emilia Romagna: quando le eccellenze enogastronomiche vi accompagnano in un gustoso viaggio tra storia e tradizione

L’Emilia Romagna è una regione dalla tradizione culinaria ricca e abbondante e dalle colline si estende fino al mare proponendo una varietà di eccellenze gastronomiche davvero uniche e inimitabili. Qui, il “mangiare bene” è un vero e proprio stile di vita, arrivato fino a noi grazie a Pellegrino Artusi, il padre della cucina italiana moderna. 

Nel suo manuale La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene ci presenta alcuni grandi classici della tradizione emiliana e romagnola, come tortellini, cappelletti e ragù. Questo è solo un assaggio, perché fare un viaggio in Emilia Romagna prevede la degustazione di almeno cinque specialità locali:


- Prosciutto di Parma dop conosciuto in tutto il mondo per la sua dolcezza irresistibile, il suo sapore delicato e il suo aroma fragrante. Un prodotto che sa ingolosire già da solo, ma che può essere accompagnato anche da pane tostato e burro oppure melone, fichi e frutti esotici. Il segreto della sua bontà è legato all’abilità dei maestri salatori parmensi e alle condizioni climatiche ideali del territorio.
- Scalogno di romagna igp, a metà tra aglio e cipolla, è un vero portento per insaporire salse, sughi, verdure, piatti di carne e pesce, mentre le foglie, tagliate finemente, arricchiscono insalate e minestre.
- Formaggio di fossa di Sogliano dop deve il suo nome all’uso di depositare le forme nelle fosse per la stagionatura finale, da metà agosto al 25 novembre. Una tradizione, questa, che risale all’epoca medievale, quando le terre dei Malatesta erano battute dai soldati di ventura ed era necessario sotterrare i caci, per nasconderli alle scorrerie.
- Aceto tradizionale balsamico tradizionale di Modena dop presente già in età romana, si hanno notizie certe della sua esistenza dall’anno mille. Particolarmente prediletto dagli Estensi, che lo fecero conoscere a tutte le corti d’Europa, oggi l’aceto balsamico tradizionale viene prodotto con mosti cotti di uve provenienti esclusivamente dalle provincie di Modena e Reggio Emilia e invecchiati per almeno dodici anni.
- Ciliegia di Vignola igp è un frutto estremamente versatile che si presta per innumerevoli preparazioni, quali la ciliegiata, cotta nel vino speziato e nello zucchero, o il clafoutis, semplice ma di grande effetto. Poi ci si può sbizzarrire con marmellate, gelatine e frutta candita oppure con salse da accompagnare ad arrosti e selvaggina.

Se avete ancora fame, potete proseguire la vostra scorpacciata con un itinerario che tocchi le numerose province della regione spaziando dai piatti marinari a base d’anguilla, tipica delle Valli di Comacchio (tra Ferrara e Ravenna), a specialità più legate ai prodotti della terra come i cappellacci alla zucca, di origine estense, i pisarei e fasö (gnocchetti piacentini di pane e fagioli borlotti), gli anolini di Parma e Piacenza e i passatelli in brodo, tipici di tutta l’Emilia Romagna.

Inoltre, tra i secondi più prestigiosi, suggeriamo di assaggiare la Rosa di Parma che unisce tre tesori del territorio: il Prosciutto di Parma, il Parmigiano e il Lambrusco racchiusi in uno gustoso rotolo di filetto di manzo; e la bomba di riso, uno scrigno di riso che custodisce un ragù arricchito da funghi porcini.

 

Se invece volete godervi l’accoglienza tipica di questa regione, chiacchierando con la gente del posto, allora potete scegliere tra gnocco fritto, piadina ed erbazzone, il tutto accompagnato da un buon vino verace (Gutturnio, Lambrusco e Sangiovese, solo per citarne alcuni).

Vi ha ingolosito abbastanza questo viaggio “virtuale” in Emilia Romagna?

Se siete degli appassionati delle gite gastronomiche, non perdetevi gli approfondimenti che trovate ogni mese su “Voi… Noi… Bimby®”



abbonati ora

I nostri prodotti migliorano la vita di milioni di famiglie da 130 anni grazie alla  tecnologia all'avanguardia e alla loro eccezionale durata.

Vorwerk Italia s.a.s. | 20156 Milano | C.F. e P.Iva 00793630153 | Cap.Soc. 3.821.000 i.v. | Registro Imprese di Milano n° 00793630153 | www.vorwerk.it/