L’ordine in dispensa si crea in un batter d’occhio!


La dispensa è uno degli spazi della cucina più utili ed importanti e oggi vorremmo raccontarvi come ottimizzare gli spazi al meglio.

Abbiamo fatto due chiacchiere con Annalisa, una delle Bimby® Community Star che, come mamma, moglie, lavoratrice e blogger sa bene quanto sia importante essere organizzati in casa e, soprattutto, in cucina.

Annalisa ci ha raccontato cosa accade, spesso, verso l’ora di cena: “Andiamo in cucina e apriamo la dispensa e…ops…una domanda ci folgora improvvisamente: “E oggi cosa cucino?!” In quel momento, poco tempo a disposizione, i nostri familiari affamati e noi stanche e con poca fantasia creativa diciamo la verità…vorremmo un po’ tutte essere come la bella casalinga Samantha di “Vita da Strega”, (ve la ricordate?) che all’inconfondibile suono di un invisibile campanellino, muovendo il naso, risolveva piccoli e grandi problemi quotidiani e materializzava tutto ciò di cui aveva bisogno. Ecco quello che desidereremmo è magia, ma dobbiamo fare i conti con la realtà, tirarci su le maniche e creare qualcosa di buono, sano e magari anche veloce. Un miracolo? Non proprio, se seguiamo alcune regole di base e se ci affidiamo ad un valido aiuto in cucina come Bimby®.

Ma partiamo dalla base: la dispensa

Se entrassimo nelle cucine di tutta Italia troveremmo migliaia di dispense diverse, che riflettono un po’ il carattere delle persone: dispense annoiate con i soliti ingredienti che si ripetono spesa dopo spesa, dispense confuse. dispense super organizzate, dispense junk food, dispense vegetariane e dispense curiose che provano tutte le novità.

Ma indipendentemente da quale sia la tua “dispensa tipo” una cosa le deve accomunare tutte: l’organizzazione, elemento imprescindibile per preparare una ricetta sana alla velocità della luce.

La nostra dispensa deve contenere tutta una serie di alimenti che non possono mancare in cucina e che si mantengono anche per lunghi periodi:

  • Pasta, cereali, riso; si cucinano velocemente e con qualche verdura, in pochi minuti con Bimby®, avrete un piatto prelibato, mentre voi vi dedicate alle altre incombenze di casa. Con la nuova modalità cuoci riso poi, sarà davvero semplice.
  • Non dimenticate le farine, di diverse qualità, per realizzare impasti vari, perché Bimby® è uno specialista dei lievitati e dalla vostra dispensa usciranno torte, focacce, pizze e panini, stuzzichini ogni giorno diversi, con una spesa ridottissima!
  • Con i legumi  secchi ed in scatola creeremo calde e gustose zuppe, da condire con un filo d’olio evo (la scelta migliore quando si parla di condimenti, per sapore, fragranza ma anche per le tante virtù salutari). 
  • Cereali, latte e bevande vegetali saranno la base per realizzare energetiche colazioni e le spesso dimenticate spezie forniranno a un petto di pollo, un pesce o della verdura un sapore unico che lo trasformerà in un piatto da chef!


Fate la spesa in modo organizzato, definendo con anticipo cosa acquistare e approfittate delle offerte speciali e acquistate in quantità quello che trovate in sconto.

La dispensa per i più fortunati sarà una stanza apposita, un armadio grande o in mancanza di grandi spazi anche piccoli armadietti.

Grazie agli scatti di un’altra Bimby Community Star, Valeria Longo, vorrei darvi qualche suggerimento su come impostare la vostra dispensa.

L’importante è che ci sia un posto per ogni cosa e che tutto abbia una collocazione standard.

Imparate sempre a:

  • Dividere gli alimenti per tipologia e scadenza.
  • Separate sui vari scaffali o nei vari armadietti gli alimenti salati, i dolci, i liquidi, i prodotti in scatola e suddividete poi i cibi per scadenza utilizzando il metodo della fila indiana, mettete dietro quelli che scadono più tardi e davanti quelli prossimi alla scadenza.
  • Conservate alcuni alimenti nei barattoli di vetro come pasta e farine, ma segnando il nome e le rispettive date di scadenza; utilizzate cestini in plastica trasparente per riporre alimenti nei ripiani più alti e cestini in plastica rigida per alimenti contenuti in sacchetti di carta che potrebbero sporcare i vostri ripiani, chiudendoli con mollette in plastica.
Se poi volete dare alla vostra dispensa un senso di ordine scegliete contenitori uguali: dello stesso materiale o dello stesso colore o con le stesse etichette.


Non dimenticate infine di posizionare una lavagna per segnare gli alimenti da acquistare o quelli che stanno per scadere e almeno due o tre volte l’anno svuotate la dispensa, pulite e disinfettate accuratamente gli scaffali e riordinate il tutto.

Infine, il divertimento. Ogni tanto, con oculatezza, concedetevi una spesa non programmata, con l’acquisto di ingredienti che ci incuriosiscano, mai sperimentati, dai sapori particolari per variare un po' l’alimentazione e per non perdere la curiosità verso il nuovo.

Ora siete pronti per iniziare la vostra nuova sfida: la dispensa perfetta, la vostra dispensa, fatta di piatti sani cucinati da voi e Bimby®, con tanto amore!”

Vai a Cookidoo

I nostri prodotti migliorano la vita di milioni di famiglie da 130 anni grazie alla  tecnologia all'avanguardia e alla loro eccezionale durata.

Vorwerk Italia s.a.s. | 20156 Milano | C.F. e P.Iva 00793630153 | Cap.Soc. 3.821.000 i.v. | Registro Imprese di Milano n° 00793630153 | corporate.vorwerk.com/it/