Quinoa: cos’è e come si cucina

La quinoa è un’alternativa ai comuni cereali dal gusto delicato e altamente digeribile. Scopriamo come utilizzarla in cucina.

La quinoa, con i suoi piccoli semi rotondi potrebbe sembrare un cereale e, invece, si tratta di una pianta della famiglia delle Chenopodiacee, la stessa a cui appartengono gli spinaci.

Origine e proprietà

La quinoa è una pianta dalle origini molto antiche, coltivata già 5000 anni fa dagli abitanti degli altipiani delle Ande, per i quali ha sempre rappresen­tato l’alimento base.
È una specie resistente e dotata di essenziali proprietà nutritive, carboidrati, proteine, fibre e minerali. Inoltre è priva di glutine e quindi adatta ai consu­matori celiaci.

La pianta della quinoa giunge a maturazione in circa 7 mesi dalla sua semina; presenta fusti fibrosi alti fino a due metri e produce una spiga ricca di piccoli semi rotondi, raccolti in tarda primavera, lavati ed essicca­ti al sole. Per la sua consistenza può quindi sostituire le granaglie in molte preparazioni.

Utilizzo in cucina: cottura base e ricette

Come il riso e il grano, la quinoa è un alimento molto versatile, che si può usare a chicco intero o ridotto in farina. Esistono molte varietà di questa pianta, anche se nei nostri supermercati, quella più facilmente reperibile, è la quinoa bianca, in semi da idratare.

Prima della cottura ricordate di sciacquarla in acqua fredda corrente, per eliminare i esidui di saponina, una sostanza che protegge la pianta dagli insetti e che ha un sapore amaro. I semi vanno quindi lessati in acqua bollente con un pizzico di sale per una quin­dicina di minuti, fino a che non si formerà un minuscolo germoglio bianco (un anellino più chiaro intorno ai grani).

In cottura, la quinoa aumenta la sua massa di oltre il doppio, quindi, utilizzate un’abbondante quantità d’acqua, pari almeno a due volte il suo volume da cruda.

Ha un’alta digeribilità e un gusto delicato che la rende ideale per ricette dolci o salate come ripieni per verdure o crocchette, per piatti caldi come le zuppe o da servire freddi, come le insalate da condire con un filo di olio extra vergine d’oliva.

Volete altre idee? Su Cookidoo® troverete sicuramente la ricetta giusta per voi, lasciatevi ispirare!

VAI A COOKIDOO®

I nostri prodotti conquistano milioni di famiglie da oltre 130 anni, grazie alla superiorità, alla tecnologia innovativa e alla loro leggendaria durata.

Vorwerk Italia s.a.s. | 20156 Milano | C.F. e P.Iva 00793630153 | Cap.Soc. 3.821.000 i.v. | Registro Imprese di Milano n° 00793630153 | www.vorwerk.it/