L’Italia da gustare: Bimby® ti porta in… Puglia


Con il libro “L’Italia da gustare”, Bimby® ha scelto di accompagnare i lettori per il Bel Paese attraverso un tour gastronomico che valorizzi le eccellenze della cucina regionale italiana alla scoperta di tradizioni e peculiarità tipiche di ogni angolo d’Italia. Scopriamo insieme a Bimby® la regione della Puglia: il grano, gli ulivi e i fornelli.

L’accoglienza, il senso della famiglia e l’attaccamento alla terra sono i principali valori che caratterizzano la Puglia insieme a un clima che favorisce una vegetazione rigogliosa e una tradizione gastronomica che unisce mare ed entroterra. La cucina pugliese è una cucina “di casa”, che abbonda di paste preparate seguendo una ritualità antica con farina di grano arso (i chicchi rimasti a terra dopo la mietitura e la bruciatura delle stoppie) e di carne allevata in famiglia. La Puglia è anche terra dell’olio. Lo dimostrano gli oltre 60 milioni di ulivi che dipingono il paesaggio di questa regione da nord a sud e che danno vita a diverse varietà:

   - L’Ogliarola, tipica della Daunia, conferisce all’olio un gusto fruttato e tenue ed è ideale per condire verdure, legumi, zuppe e antipasti;

   - La Coratina, del Subappennino dauno e basso Tavoliere, ha un gusto dolce con un fondo amarognolo
   - Nell’alto Tavoliere, la Peranzana, dolce e floreale, si accompagna bene con pesce, antipasti di mare e salse delicate;

   - Nella zona di Castel del Monte, si produce un olio, a base di Coratina, dal gusto leggermente piccante e appena amarognolo;

   - La cima di Bitonto od Ogliarola danno vita a un olio fruttato e profumato di mandorla perfetto per grigliate e arrosti;

   - Nella Murgia, la cima di Mola consente la produzione di un olio profumato d’erba e legumi;

   - Un olio verde e fluido si ottiene con la cellina di Nardo o la Saracena e Ogliarola leccese o Salentina;

   - Le olive Leccino-Frantoio e Coratina, dal sapore fruttato e dal profumo di mandorla, le rendono perfette per una buona salsa al pomodoro

La tradizione pugliese non si ferma all’olio, ma spazia dal pane (Altamura è stato il primo a fregiarsi della DOP) ai dolci (famosi cartellate e pasticciotti) passando per i formaggi (tra cui la celebre burrata di Andria), la carne (da ricordare il Capocollo di Martina Franca e la Lannugghia, a base di trippa di suino) e il pesce (uno su tutti, il polpo).

Sfoglia la Gallery, scopri le ricette del territorio e trova ispirazione per il tuo menù pugliese:

Taralli neri dolci

Nome ricetta 2

Didascalia ricetta 2

Nome ricetta 3

Didascalia ricetta 3

Nome ricetta 4

Didascalia ricetta 4

Nome ricetta 5

Didascalia ricetta 5

Nome ricetta 6

Didascalia ricetta 6

Nome ricetta 7

Didascalia ricetta 7

Nome ricetta 8

Didascalia ricetta 8

Nome ricetta 9

Didascalia ricetta 9

Nome ricetta 10

Didascalia ricetta 10

Pucce

Nome ricetta 2

Didascalia ricetta 2

Nome ricetta 3

Didascalia ricetta 3

Nome ricetta 4

Didascalia ricetta 4

Nome ricetta 5

Didascalia ricetta 5

Nome ricetta 6

Didascalia ricetta 6

Nome ricetta 7

Didascalia ricetta 7

Nome ricetta 8

Didascalia ricetta 8

Nome ricetta 9

Didascalia ricetta 9

Nome ricetta 10

Didascalia ricetta 10

Orecchiette al grano arso con cime di rapa

Nome ricetta 2

Didascalia ricetta 2

Nome ricetta 3

Didascalia ricetta 3

Nome ricetta 4

Didascalia ricetta 4

Nome ricetta 5

Didascalia ricetta 5

Nome ricetta 6

Didascalia ricetta 6

Nome ricetta 7

Didascalia ricetta 7

Nome ricetta 8

Didascalia ricetta 8

Nome ricetta 9

Didascalia ricetta 9

Nome ricetta 10

Didascalia ricetta 10

 

Ora scopri tutte le altre ricette della collection “L’Italia da gustare”:

Vai a Cookidoo

I nostri prodotti migliorano la vita di milioni di famiglie da 130 anni grazie alla  tecnologia all'avanguardia e alla loro eccezionale durata.

Vorwerk Italia s.a.s. | 20156 Milano | C.F. e P.Iva 00793630153 | Cap.Soc. 3.821.000 i.v. | Registro Imprese di Milano n° 00793630153 | corporate.vorwerk.com/it/