L’Italia da gustare: Bimby® ti porta in … Trentino-Alto-Adige

In viaggio con Bimby®

Con il libro “L’Italia da gustare”, Bimby® ha scelto di raccontare le eccellenze della cucina regionale italiana alla scoperta delle preparazioni tipiche e delle peculiarità che contraddistinguono la cultura culinaria di ogni Regione. Scopriamo insieme a Bimby® la regione del Trentino-Alto Adige: la sua cucina trilingue, i masi e le mele.

Questa regione nasce dall’unione di due aree, con morfologia simile ma storie molto differenti: il Sud-Tirolo (Alto Adige) è di fatto la parte meridionale dell’austriaco Tirolo mentre il Trentino è legato alla tradizione italiana. Ovviamente la commistione di queste due terre si rispecchia anche nella lingua (di fatto tre: tedesco, italiano e ladino) e in cucina, dando vita ad una piacevole mescolanza di stili, sapori e tradizioni.

Alla base della tradizione trentina troviamo:

  • Polenta, mais, patate, grano saraceno, lardo, verdure, formaggi e burro sono gli ingredienti base che per secoli hanno caratterizzato la dieta dei trentini.
  • Si aggiungono poi le carni di bovino locale e la selvaggina di montagna (specificamente camosci, caprioli e lepri) fino alla tipica carne salada, nata da esigenze di conservazione e diventata piatto tipico.
  • Canerderli e gnocchi rimangono vere e proprie specialità preparate con gli ingredienti locali come la patata di montagna trentina.


Più a Nord nella regione altoatesina l’influenza austriaca si evince da ingredienti e preparazioni tipiche:

  • Canerderli, Speck I.G.P., latte, burro, rape, cavoli fermentati, segale ed erbe aromatiche di montagna.

Gran parte di questi prodotti locali veniva e viene tutt’ora prodotto, anche se in forma minore, nei masi: agglomerati locali di fattorie nei quali si producono cereali come la segale e l’orzo e si allevano mucche e ovini per la carne, il latte e i suoi derivati.

Accomuna le due regioni il dolce tipico del territorio: lo strudel, come anche il suo ingrediente base: le mele. Prodotto d’eccellenza in tutta la regione, la trentina Val di Non in particolare ne possiede la coltivazione più ampia d’Europa. E la Mela della Val di Non è l’unica in Italia ad aver ottenuto il riconoscimento D.O.P.

Guarda la Gallery, scopri le ricette del territorio e trova ispirazione per il tuo menù del giorno:

Tortel di patate

Gnocchi di patate crude e pane

Fanzelto di patate

Ora scopri tutte le altre ricette della collection “L’Italia da gustare”:

clicca qui

I nostri prodotti migliorano la vita di milioni di famiglie da 130 anni grazie alla  tecnologia all'avanguardia e alla loro eccezionale durata.

Vorwerk Italia s.a.s. | 20156 Milano | C.F. e P.Iva 00793630153 | Cap.Soc. 3.821.000 i.v. | Registro Imprese di Milano n° 00793630153 | www.vorwerk.it/