Una tira l’altra: quando le ciliegie ti conquistano

Golosissime e irresistibili, tanto da creare il detto che “una tira l’altra”, le ciliegie – con la loro forma tonda e il colore rosso acceso – fanno la loro comparsa tra fine maggio e inizio giugno, a seconda delle varietà.


Tra queste si distinguono:

  •  La varietà Amarena, dal colore rosso intenso e il sapore acidulo;
  •  la varietà Durone Nero di Vignola, grossa, dolce e carnosa, di colore rosso ma tendente al nero;
  •  il tipo Anellone, chiamato anche Durone dell’Anella, molto dolce e rosso brillante;
  •  la Bigarreaux, di colore rosso intenso e una polpa molto soda;
  •  la Bell’Italia, tipica del Trentino Alto Adige, piccola, dolce, con la polpa tenera e rossa;
  •  il Durone della Marca, dal colore rosso tendente all’arancio, spesso impiegata nelle marmellate e nelle conserve sotto spirito; 
  •  la tipologia Ferrovia, di origine pugliese, con polpa nera e carnosa, tinte rosso chiaro e un sapore molto dolce;
  •  la ciliegia del Monte, di origine campana, con polpa croccante e di colore giallo-rosa;
  •  il tipo Malizia, anch’esso campano, di colore rosso rubino intenso e di grosse dimensioni;
  •  la varietà Mora di Cazzano, tipica del veronese, dal colore rosso brillante, la polpa croccante e il sapore a  metà tra il dolce e l’acidulo;
  •  la varietà Bella di Pistoia, molto croccante e saporita e dalla polpa rosa.

Un’occhiata alle proprietà nutrizionali

Forse non tutti sanno che le ciliegie sono uno dei frutti che contiene meno calorie, dunque adattissime per le diete ipocaloriche. Sono inoltre ricche di vitamine (A, B e C) e una fonte importante di sali minerali: un vero toccasana per chi soffre di bassa pressione! E poi sono dissetanti perché piene d’acqua, così da svolgere un’azione depurativa. Ma attenzione a non esagerare: come ci ha sempre ricordato la mamma, possono avere un effetto lassativo! Si consiglia pertanto di consumare 25 ciliegie al giorno, meglio se al mattino, e di accompagnarle bevendo tanta acqua.

Ciliegie: come gustarle

Quello delle ciliegie è da sempre uno dei classici sapori di composte, conserve, sciroppi, liquori, gelati, yogurt e dolci di vario genere. Si sposa benissimo con il cioccolato, fondente e al latte, ma anche con la carne rossa, diventando un buon accompagnamento a insalate e secondi piatti. Naturalmente sono squisite anche da sole, ma in questo caso il rischio di non riuscire a smettere diventa davvero altissimo!


Se sei in cerca di ispirazione, guarda le 10 ricette preferite dagli utenti di Cookidoo.

  1. Confettura di ciliegie 
    Tempo totale: 1h 5 min.
    Tempo di preparazione: 15 min.
    Porzioni: 3

  2. Gelato mascarpone e ciliegie
    Tempo totale: 6h 30 min.
    Tempo di preparazione: 20 min.
    Porzioni: 5

  3. Ciliegie sotto spirito
    Tempo totale: 1h 35 min.
    Tempo di preparazione: 20 min.
    Porzioni: 3

  4. Filetto di maiale in salsa alle ciliegie
    Tempo totale: 1h 30 min.
    Tempo di preparazione: 15 min.
    Porzioni: 4

  5. Ghiaccioli cremosi alle ciliegie e latte di cocco
    Tempo totale: 8h 30 min.
    Tempo di preparazione: 20 min.
    Porzioni: 8

  6. Sbriciolata con farina di grano saraceno e confettura di ciliegie
    Tempo totale: 1h 10 min.
    Tempo di preparazione: 20 min.
    Porzioni: 8

  7. Crumble di mele e ciliegie
    Tempo totale: 1h 
    Tempo di preparazione: 20 min.
    Porzioni: 6

  8. Smoothie bowl ciliegie e cacao
    Tempo totale:15 min.
    Tempo di preparazione: 10 min.
    Porzioni: 2

  9. Salame bianco con ciliegie
    Tempo totale: 3h 40 min.
    Tempo di preparazione: 30 min.
    Porzioni: 1

  10. Barrette di granola e ciliegie
    Tempo totale: 40 min.
    Tempo di preparazione: 5 min.
    Porzioni: 10

vai a Cookidoo®

I nostri prodotti conquistano milioni di famiglie da oltre 130 anni, grazie alla superiorità, alla tecnologia innovativa e alla loro leggendaria durata.

Vorwerk Italia s.a.s. | 20156 Milano | C.F. e P.Iva 00793630153 | Cap.Soc. 3.821.000 i.v. | Registro Imprese di Milano n° 00793630153 | www.vorwerk.it/